"Una passaggiata al di là della Manica" - Resoconto del Progetto Erasmus Plus "Artitude"
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattei su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Mattei Scuola-Lavoro 13/11/2018 13/11

    "Una passaggiata al di là della Manica"

    Resoconto del Progetto Erasmus Plus "Artitude"

    “L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso” (Anne Carson). Quest’unica frase, composta da dodici parole, è in grado di riassumere magnificamente e con una grazia inaudita i trenta giorni vissuti da venticinque studenti del nostro istituto, l’IIS Mattei, a Plymouth, un città portuale del sud-ovest dell’Inghilterra. Tutti e venticinque i ragazzi delle classi quarte e quinte hanno difatti subito una forte crescita durante questo periodo di permanenza ed ognuno di loro è consapevole del fatto che quest’esperienza abbia lasciato un segno indelebile nella propria esistenza.

    Partecipanti al progetto Erasmus Plus "Artitude", che è consistito nel potenziamento delle competenze dei giovani in tema di gestione, comunicazione e valorizzazione del patrimonio culturale-artistico, gli studenti hanno avuto non solo l’opportunità di confrontarsi con quelli che sono i valori ed i costumi di una cultura diversa dalla propria ma, soprattutto, hanno vissuto un’infinità di momenti indimenticabili. A testimonianza di ciò vi sono le innumerevoli foto ed i molteplici filmati che alunni e docenti hanno collezionato ogni giorno, in ogni luogo, con ogni clima ed a qualsiasi ora e che, con il loro rientro nella Madre Patria, sono stati uniti in un breve video riassuntivo, allegato a questo articolo insieme ad uno slide-show fotografico.

    Il progetto ha visto il coinvolgimento di quattro gruppi, rispettivamente tre da sei ed uno da sette membri. Ciascun team era chiamato ad essere una “Company”, ovvero un’attività commerciale, una compagnia che basava il proprio business sull’arte. Partendo da questo concetto e guidati dalla figura di un imprenditore britannico, Russel, si è giunti, a seguito di un lungo processo di ricerca, alla presentazione di un Power Point finale, comprendente la parte finanziaria, longeva e progettuale dell’idea collettiva.

    La cattedrale di Exeter, conosciuta anche come cattedrale di San PietroTuttavia, nonostante il lavoro assiduo e stancante, non sono di certo mancati i giorni di escursioni nelle diverse località della costiera anglosassone. Tra i tanti ricordiamo luoghi come: St Ives, in Cornovaglia, una delle punte più estreme del territorio; Torquay, una città turistica situata vicino al mare; Looe, località balneare della costa sud-orientale della Cornovaglia, di fronte al canale della Manica ed Exeter, famosa per la sua cattedrale con la più lunga volta continua dell’Inghilterra. Ciascun posto presenta una o più peculiarità che la distingue da tutti gli altri, come ad esempio il “Babbacombe”, ovvero un distretto di Torquay dal quale è possibile scorgere il mare e persino gli insediamenti rocciosi in prossimità.

    In conclusione, il periodo di permanenza nel territorio inglese è stato affascinante sia dal punto di vista culturale che accrescitivo e si è concluso, inoltre, con uno spirito di solidarietà instaurato tra tutti coloro che vi hanno partecipato, unico nel suo genere e sicuramente forte nell’animo, poiché sentimento nato tra coloro che hanno condiviso un momento di accrescimento umano. In definitiva, si può dunque osservare che i progetti Erasmus, come il sopracitato, sono ottimi strumenti di formazione individuale e collettiva che tutti coloro che ne hanno la possibilità sono chiamati ad intraprendere.

    di Calogero Carlino

    Video - Una passaggiata al di là della Manica - IIS MATTEI

    L'intero periodo di trenta giorni all'estero grazie all'Erasmus Plus Artitude da parte dei ragazzi dell'IIS Mattei raccontato in un unico video.

    Video realizzato da Calogero Carlino

    Video - Una passeggiata al di là della Manica - Slideshow

    Video slideshow del Progetto Erasmus Plus "Artitude".

    Realizzato da Calogero Carlino


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi