Lode a Pallina, graziosa cagnolina - Infinita tristezza quando muore un pelosetto che ci ha donato tanto amore
 
Stai leggendo il giornale digitale di Mattei su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Mattei Riflessioni 02/07/2018 02/07

Lode a Pallina, graziosa cagnolina

Infinita tristezza quando muore un pelosetto che ci ha donato tanto amore

Nascesti, martedì, primo gennaio

dell’anno remoto duemiladue;

in agro di Vasto, in un misero pollaio

e, sicuramente, ne eravate più di due;

 

mano compassionevole, allora, ti prese

e, struggente, alla tua nutrice ti tolse;

ti portò a casa nostra, in paese,

dove, con immensa gioia, ti si accolse;

 La vera Pallina

difficile darti nome quella mattina

da chi, con grande sorpresa, ti notò;

ma, alla fine, soddisfatti, per PALLINA,

tutti insieme, felici e contenti, si optò;

 

dal paese ti riportammo in campagna

ed a vigilar, spensierata, per noi stesti;

per un periodo sei stata amica degna

di BIANCANEVE che, beata, amasti;

 

destino crudele il bel gatto ebbe, 

triste e malinconica, sei rimasta sola;

ma la tua notevole forza si accrebbe

e, muovendoti, facevi molta spola;

 

con assillo invocavi tua mamma

volevi, speranzosa, reincontrarla;

la tua angoscia era diventata dramma

ma non potesti, mai più rivederla;Un tenero ricordo di Pallina

 

con vento, pioggia e soprattutto tuoni

non hai mai mostrato serio affanno;

dando sicurezza certa a noi padroni

affinché non si arrecasse alcun danno;

 

un tale giorno, per ingrato destino

ritraslocasti, con dispiacere, in città;

ma eri contenta solo un pochino

per la nuova, poco gradita, realtà;

 

ti abituasti con pochissima gioia,

alla pesante e difficile situazione;

ma ti adoperavi a non procurarci noia

controllandoci, con vigile attenzione;

 

con cortesi gesti sollecitavi noi

che era urgente uscire di stanza,

per adempiere, veloce, ai bisogni tuoi

e tornare, poi, in camera con baldanza;

 

ti hanno conosciuto tante persone,

il tuo era un aspetto sereno e gradevole;

guardavi con buona circospezione

chi ti si mostrava sincero e caritatevole;

 

con noi tantissimi begli anni sono passati,

ma nell’anno 2018, un giorno di giugno,

con infinita tristezza, ci hai lasciati

ed è stato, per noi, la fine di un bel sogno;

 

ai posteri diciamo, affettuosamente,

di molto amare, con gioia imperitura,

ogni animale così carino ed intelligente,

acciocché PALLINA resti per noi e per tutti

gelosamente nel cuore, a memoria futura;

 

ADDIO, PALLINA CARA!

                                                                      Achille


Parole chiave:

amicizia , animali , cane , morte

Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi