70 anni senza il padre della non violenza - Il 30 gennaio 1948 Gandhi veniva ucciso da un fanatico indù
 
Stai leggendo il giornale digitale di Mattei su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Mattei Persone 31/01 31/01

70 anni senza il padre della non violenza

Il 30 gennaio 1948 Gandhi veniva ucciso da un fanatico indù

Sono passati 70 anni dall’uccisione di Gandhi, una delle figure più importanti del Novecento.

Gandhi nato a Porbandar il 2 ottobre del 1869 da una famiglia benestante dedita alla politica, nonostante il suo nome, Gandhi, significhi “droghiere”.

Dopo aver compiuto gli studi in India si trasferisce a Londra per studiare legge. Subito dopo la laurea Gandhi si reca in Sudafrica, dove comincia a lavorare come avvocato, avvicinandosi al mondo della politica. Qui assiste alla segregazione dei neri e, soprattutto, alla discriminazione che vivevano gli indiani nel Paese africano.

Nei primi anni del Novecento avviene la trasformazione spirituale del Mahatma. Nel 1906 fa voto di castità, smette di bere latte e comincia a praticare il digiuno. Nel 1914 torna in India e lascia definitivamente il Sudafrica.

Qualche anno più tardi entra nel partito nazionale e comincia a lottare per l’indipendenza dell’India dalla Gran Bretagna, ed è proprio in questo periodo si rafforza il suo credo della non violenza, un orientamento che successivamente influenzerà grandi della storia come Nelson Mandela e Martin Luter King.

Nel 1930 con la “Marcia del sale”, apice della sua protesta, percorre 380 km insieme ai suoi seguaci arrivando sulle rive dell’Oceano Indiano per estrarre il sale, in segno della violazione della legge britannica. Per questo Gandhi viene arrestato.

Il 23 luglio 1939 scrive una lettera ad Adolf Hitler, che stava guadagnando una crescente popolaritàLa lettera scritta da Gandhi a Hitler a fronte di una politica estera sempre più aggressiva, una lettera battuta a macchina, implorandolo di prevenire una guerra che avrebbe ridotto l'umanità a uno stato selvaggio. Le sue parole non raggiungono mai il dittatore, perché la lettera viene bloccata dal governo britannico. Il 1° settembre 1939 la Germania invade la Polonia e, due giorni dopo, Gran Bretagna e Francia dichiarano guerra alla Germania, dando inizio al secondo conflitto mondiale.

Soltanto il 24 marzo del 1947 inizia il processo di indipendenza dal Regno Unito, che si conclude il 15 agosto dello stesso anno, quando vengono creati due Stati: l’India e il Pakistan. Con essi nascono anche tensioni e disordini tra le diverse comunità.

Per tentare di fermare lo scontro, il 13 gennaio 1948 Gandhi inizia il suo ultimo digiuno, chiedendo che le violenze tra le comunità finiscano e che i due Pesi garantiscano l’uguaglianza per i praticanti di tutte le religioni. Gandhi muore assassinato il 30 gennaio del 1948, a Nuova Delhi, da un fanatico indù, il quale riteneva il Mahatma responsabile dei cedimenti del governo pakistano. L’assemblea generale delle Nazioni Unite ha scelto il 2 ottobre, data di nascita del politico indiano, come la “Giornata della non violenza”.

Sara Farina


Condividi questo articolo




 

edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

lightbulb_outline

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stata inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi